Ci sono già più di 15.000 macchine ONA installate nelle principali aziende automobilistiche e di produzione di turbine in tutto il mondo. Una di queste aziende è la Concours Mold, tra i principali produttori di stampi per auto di grandi dimensioni in Nord America.

Ci sono già più di 15.000 macchine ONA installate nelle principali aziende automobilistiche e di produzione di turbine in tutto il mondo. Una di queste aziende è la Concours Mold, tra i principali produttori di stampi per auto di grandi dimensioni in Nord America.

\ Macchina per elettroerosione per uno dei principali produttori di stampi automobilistici del Nord America

\ Concours Mold è fornitore diretto di aziende come General Motors, Ford, Nissan, Chrysler, Tesla, Toyota, Volkswagen, BMW e Mercedes-Benz.

\ La macchina a doppia testa TQX10 di ONA consente di risparmiare il 50% del tempo di erosione e di aumentare la produttività fino al 200%.

Microagujeros

ONA si dedica all’elettroerosione da oltre 65 anni, sviluppando soluzioni di qualità eccellente per la produzione di stampi e pezzi di elevata precisione e affidabilità.

Ci sono già più di 15.000 macchine ONA installate nelle principali aziende automobilistiche e di produzione di turbine in tutto il mondo. Una di queste società è la Concours Mold, tra i principali produttori di stampi di grandi dimensioni per auto in Nord America, con sede in Ontario, Canada, e con stabilimenti in Messico e negli Stati Uniti. È fornitore diretto di General Motors, Ford, Nissan, Chrysler, Tesla, Toyota, Volkswagen, BMW e Mercedes-Benz.

Per rispondere con garanzie e fornire un servizio ottimale ad aziende così importanti, Concours Mold ha acquistato l’anno scorso la macchina per elettroerosione a tuffo a doppia testa ONA TQX10 con le dimensioni più grandi del mercato.

Non era la prima volta che Concours Mold utilizzava la tecnologia ONA per produrre i suoi stampi. È nostro cliente da un quarto di secolo, e prima dell’acquisto del TQX10 aveva già 2 macchine ONA, anch’esse a doppia testa: una THS700 (anno 2004) e una TQX8 B1L (2014).

\ Test di erosione per confrontare le qualità

Prima dell’acquisto del TQX10, e nonostante fosse “molto soddisfatta” delle prestazioni delle 2 macchine per elettroerosione ONA con le quali già operava nei propri stabilimenti, Concours Mold ha voluto effettuare un test con altre apparecchiature concorrenti per “confrontare le possibilità”. Il test ha dimostrato che la nostra tecnologia ha fornito “migliori prestazioni” sia in termini di produttività che di qualità finale degli stampi.

“Cerchiamo sempre le ultime novità in fatto di macchinari e attrezzature. Siamo disposti a testarle e a implementarle se ciò significa un processo di produzione più snello, pezzi di qualità migliore e tempi di consegna più brevi per i nostri clienti”, afferma Ed Ergun, Direttore Vendite dell’azienda canadese.

Disporre di macchinari per l’elettroerosione come quelli forniti da ONA permette agli ingegneri della Concours Mold di raggiungere i loro esigenti obbiettivi di qualità negli stampi, oltre che di essere rigorosi nel rispettare i tempi di consegna stabiliti, tra le 8 e le 24 settimane a seconda delle dimensioni dello stampo e della sua complessità tecnica. L’azienda può produrre tra 300 e 350 stampi all’anno.

\ Macchine per elettroerosione a doppia testa

Concours Mold sapeva con chiarezza che la sua nuova macchina per elettroerosione doveva avere una doppia testa, qualcosa di cui sono capaci pochissimi produttori al mondo. ONA è stata proprio una delle prime a sviluppare questa tecnologia più di vent’anni fa.

La combinazione simultanea e indipendente di queste due teste consente di risparmiare il 50% del tempo di erosione e di aumentare la produttività fino al 200%. L’attrezzatura TQX10 acquistata da Concours Mold comprende, inoltre, 2 robot EROWA per il cambio degli elettrodi sui lati, che evita i fermi macchina e permette di automatizzare completamente la produzione dello stampo.

Uno dei principali vantaggi di questo modello è che può essere utilizzato come 2 macchine indipendenti separando il serbatoio; oppure può essere utilizzato unitamente, come macchina singola ma con una doppia testa. In quest’ultimo caso, le teste comunicano tra loro per controllare le aree di erosione e aumentare la produttività.

Questi modelli sono particolarmente utili per la fabbricazione di stampi di grandi dimensioni con cavità diverse, che è la specialità della Concours Mold.

Alcuni dei miglioramenti che abbiamo recentemente introdotto nei modelli ONA EDM a doppia testa:

  • La distanza tra le teste può essere modificata secondo le specifiche.
  • Prolunga verticale con doppio scambiatore automatico. Due mandrini sono incorporati, nell’asse C e nell’estremità della prolunga, il che permette di ottimizzare l’uso degli elettrodi con prolunga e di erodere a una distanza maggiore senza collidere con la testa.
  • Regolazione automatica del livello del dielettrico, che viene mantenuto sempre al livello della testa.
  • Il software è stato appositamente progettato per le apparecchiature a doppia testa, il che facilita la gestione del lavoro delle 2 macchine.

In ONA offriamo alle aziende la possibilità di configurare la macchina in base alle loro specifiche esigenze. Inoltre, disponiamo di più di 70 configurazioni modulari, sia per le macchine per elettroerosione a tuffo che a filo, con tempi di consegna simili a quelli di un modello standard e senza alcun sovrapprezzo aggiuntivo.

Devi solo contattarci e dirci di cosa hai bisogno. Al resto pensiamo noi.

Questi modelli sono particolarmente utili per la fabbricazione di stampi di grandi dimensioni con cavità diverse, che è la specialità della Concours Mold.